Piero Boitani
Italy
2016 Balzan Prize for Comparative Literature
Riferimenti biografici e bibliografici
Piero Boitani, nato a Roma il 6 novembre 1947, è cittadino italiano.
Professore Ordinario di Letterature Comparate all’Università “La Sapienza” di Roma e all’Università della Svizzera italiana (USI) a Lugano, è stato Presidente dell’Associazione Italiana di Anglistica e della Società Europea di Studi Inglesi (di cui è Presidente Onorario); è Fellow della British Academy, della Medieval Academy of America, della Dante Society of America; socio de Il Mulino, della Accademia Polacca di Arti e Scienze, dell’Academia Europaea, dell’Accademia delle Scienze di Torino, dell’Arcadia, dell’Accademia Nazionale dei Lincei; Direttore Letterario della Fondazione Lorenzo Valla e Presidente del Comitato Scientifico della Fondazione Sapegno.
Ha studiato al Liceo “Tasso” e poi alla “Sapienza”, dove si è laureato in Lettere nel 1971. Nel 1970 ha ottenuto il BA dall’Università di Wittenberg (Ohio, USA); nel 1975 il PhD in Letteratura Inglese e Italiana dall’Università di Cambridge.
Ha insegnato Lingua e Letteratura Italiana all’Università di Cambridge (1971-74), Letteratura Americana e poi Lingua e Letteratura Inglese nelle Università di Pescara e Perugia (1974-85); Professore Ordinario di Lingua e Letteratura Inglese dal 1981, è stato chiamato nel 1985 alla “Sapienza” di Roma su quella cattedra per passare poi nel 1998 a Letterature Comparate; è stato Direttore del Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne (2003-10) e coordinatore del Dottorato SUM-Sapienza in “Letteratura e Cultura Europea sino al 2010; dal 2007 Professore di Letteratura Comparata all’Università della Svizzera italiana e nel 2000, 2002, 2005 e 2008 Professore di Letteratura alla University of Notre Dame, Indiana. Ha insegnato nelle università di Connecticut, Berkeley, Ohio State, Keio (Tokyo), Harvard, Toronto, dove è stato Northrop Frye Professor of Comparative Literature, e nella Pontificia Università Gregoriana.
Anglista, medievista, dantista, comparatista, studioso del mito e della cultura classica, della narrazione biblica e delle sue riscritture, della letteratura moderna, scrive sulle riviste L’Indice, La Rivista dei Libri nonché sul quotidiano Il Sole 24 Ore ed è autore dei seguenti volumi:

Il grande racconto di Ulisse. Bologna: Il Mulino, 2016.
Riconoscere è un dio. Scene e temi del riconoscimento nella letteratura. Torino: Einaudi, 2014.
Tre favole romane. Bologna: Il Mulino, 2014.
Dante e il suo futuro. Roma: Edizioni di Storia e Letteratura, 2013.
Guida allo studio delle letterature comparate (con E. Di Rocco). Bari-Roma: Laterza, 2013.
Letteratura e verità. Roma: Studium, 2013.
II grande racconto delle stelle. Bologna: Il Mulino, 2012.
Il Vangelo secondo Shakespeare. Bologna: Il Mulino, 2009. Trad. inglese The Gospel according to Shakespeare. Notre Dame, IN: University of Notre Dame Press, 2013.
Dante’s Poetry of the Donati. London: Italian Studies, 2007.
La prima lezione sulla letteratura. Bari-Roma: Laterza, 2007.
Letteratura europea e Medioevo volgare. Bologna: Il Mulino, 2007.
Parole alate. Voli nella poesia e nella storia da Omero all’11 settembre. Milano: Mondadori, 2004. Trad. inglese Winged Words. Chicago: University of Chicago Press, 2007.
Esodi e Odissee. Napoli: Liguori, 2004.
Il genio di migliorare un’invenzione. Bologna: Il Mulino, 1999. Trad. inglese The Genius to Improve an Invention. Notre Dame: University of Notre Dame Press, 2002.
Sulle orme di Ulisse. Bologna: Il Mulino, 1998. II ed. aumentata, 2007.
Ri-Scritture. Bologna: Il Mulino, 1997. Trad. inglese The Bible and its Rewritings. Oxford: Oxford University Press, 1999.
L’ombra di Ulisse. Bologna: Il Mulino, 1992, 2007. Trad. inglese The Shadow of Ulysses. Oxford: Oxford University Press, 1994. Trad. spagnola La sombra de Ulises. Barcelona: Peninsula, 2001. Trad. portoghese A Sombra de Ulisses. Sào Paulo: Perspectiva, 2005.
La letteratura del Medioevo inglese. Roma: Nuova Italia Scientifica, 1991.
The Tragic and the Sublime in Medieval Literature. Cambridge: Cambridge University Press, 1989. Trad. italiana Il tragico e il sublime nella letteratura medievale. Bologna: Il Mulino, 1992.
Chaucer and the Imaginary World of Fame. Cambridge: Brewer, 1984.
La narrativa del Medioevo inglese. Bari: Adriatica, 1980. Trad. inglese English Medieval Narrative in the 13th and 14th Centuries. Cambridge: Cambridge University Press, 1982.
Chaucer and Boccaccio. Oxford: Medium Aevum, 1977.
Prosatori Negri Americani del Novecento. Roma: Ediz. Storia e Letteratura, 1973.

Ha diretto con Massimo Fusillo cinque volumi di Letteratura Europea per la UTET (Torino, 2014) e ha curato e contribuito a numerosi volumi e collane di anglistica e letteratura.

Per ulteriori informazioni vedi anche
http://www.lettere.uniroma1.it/users/piero-boitani
  • stampa stampa
rimani1
informato
via mail
Scrivi la tua mail