Evoluzione nel tempo dei Premi Balzan
In base ai suoi Statuti spetta al Consiglio della Fondazione Balzan "Premio" stabilire categorie, numero ed ammontare dei Premi Balzan. In relazione alla disponibilità finanziaria i Premi possono essere ridotti, per ciascun anno, a due o anche a uno solo.

Sulla base dei montanti che la Fondazione Balzan "Fondo" ha potuto mettere a disposizione, la Fondazione Balzan "Premio" ha corrisposto i Premi Balzan nel modo seguente:

1979 – 1987: CHF 750.000 = 3 Premi da CHF 250.000
1988 – 1990: CHF 900.000 = 3 Premi da CHF 300.000
1991 – 1995: CHF 1.050.000 = 3 Premi da CHF 350.000
1996 – 1998: CHF 1.500.000 = 3 Premi da CHF 500.000
1999 – 2000: CHF 2.000.000 = 4 Premi da CHF 500.000
2001 – 2010: CHF 4.000.000 = 4 Premi da CHF 1 milione (*)
dal 2011: CHF 3.000.000 = 4 Premi da CHF 750.000 (*)

(*) la metà da devolvere dal premiato a progetti di ricerca

Il Premio per l’umanità, la pace e la fratellanza fra i popoli, attribuito sei volte dal 1979, era dotato di montante doppio rispetto agli altri premi. Dal 2014 è di CHF 1 milione.
  • Gisèle Girgis-Musy (Svizzera)
    Presidente
    Presidente Fondation CH2048; Vicepresidente della Lega contro il cancro del Canton Zurigo; membro della Fondation Jean Monnet pour l’Europe; già Delegata del Consiglio federale elvetico per l’approvvigionamento economico del Paese; già membro della Direzione Generale della Federazione delle Cooperative Migros
  • André Bandi (Svizzera)
    Consigliere

    Partner di Survista Financial Advisors SA; Certified Financial Analyst (SFAA); Certified International Wealth Manager CIWM; Membro della Swiss Financial Analyst Association (SFAA)
  • Luisa Bürkler-Giussani (Svizzera)
    Consigliera
    Dott.ssa iur., avvocato; membro di direzione della Lega contro il cancro del Cantone Zurigo; vicepresidente del Consiglio della Fondazione Hirzel-Callegari; membro di direzione della Tavola svizzera
  • Enrico Decleva (Italia)
    Consigliere
    già professore ordinario di storia contemporanea; già Rettore dell'Università degli Studi di Milano; già Presidente della Conferenza dei Rettori delle Università Italiane
  • Carlo Fontana (Italia)
    Consigliere
    Presidente Agis (Associazione Generale Italiana dello Spettacolo), già Senatore della Repubblica Italiana; già Sovrintendente del Teatro alla Scala di Milano
  • Arina Kowner (Svizzera)
    Consigliera
    Giurista; impresario per la cultura: promozione e mediazione della cultura russa e del dialogo con l'Occidente. Collezionista di arte contemporanea russa: pubblicazione "Passion Bild"; membro della Fondazione Paul Sacher; già responsabile del Percento culturale Migros, ex-consigliera della Fondazione Pro Helvetia e già membro della Commissione svizzera per l'Unesco
  • Laura Sadis (Svizzera)
    Consigliera
    lic. oec. publ. ed Esperta fiscale dipl. fed.; membro dell'assemblea del Comitato internazionale della Croce Rossa (CICR); già Consigliera nazionale; già Consigliera di Stato del Canton Ticino, responsabile del Dipartimento delle finanze e dell'economia
  • stampa stampa
rimani1
informato
via mail
Scrivi la tua mail