David Tilman
USA
Premio Balzan 2014 per l'ecologia delle piante (pura/applicata)
Per i suoi decisivi contributi teorici e sperimentali all’ecologia delle piante, contributi che sono alla base della comprensione attuale di come le comunità vegetali si strutturano e interagiscono con il loro ambiente.

David Tilman è nato negli Stati Uniti e ha studiato all’Università del Michigan dove ha conseguito il PhD. Dal 1976 insegna all’Università del Minnesota dove è Regents Professor e titolare della Cattedra McKnight per l’ecologia; dal 2012 è anche professore all’Università di California a Santa Barbara.
Tilman è un rinomato esperto di ecologia vegetale, con contributi di grande rilevanza allo sviluppo teorico e sperimentale di questa materia. Nei suoi articoli scientifici e in due importanti monografie ha elaborato la teoria della competizione delle piante per le risorse, mostrando come specie diverse di piante possono coesistere o escludersi a vicenda quando si trovano a dover competere per una quantità limitata di risorse essenziali.
Per verificare la sua teoria, ha avviato una serie di esperimenti su vasta scala alla Cedar Creek Ecosystem Science Reserve, area di proprietà dell’Università del Minnesota. I dati emersi da tali esperimenti forniscono la base di gran parte delle attuali conoscenze sulla struttura delle comunità vegetali. Tilman è stato anche pioniere nell’analizzare se la biodiversità di per sé influisca sul funzionamento dell’ecosistema. Gli esperimenti su vasta scala condotti a Cedar Creek hanno mostrato che le comunità con una maggiore biodiversità conseguono maggiore produttività e resilienza attraverso ciò che oggi indichiamo col termine “complementarietà di nicchia”.
Oltre all’ecologia vegetale, Tilman ha contribuito allo studio della biologia del plancton e, negli ultimi decenni, ha preso parte a importanti discussioni sull’ambiente incentrate, ad esempio, sull’uso dei biocombustibili per la produzione energetica e sulle strategie per garantire la sicurezza alimentare globale. Su scala internazionale, è attualmente l’ecologo vegetale più importante e più citato.
  • stampa stampa
rimani1
informato
via mail
Scrivi la tua mail