Marilyn Strathern
Regno Unito
Premio Balzan 2018 per l'antropologia sociale
Per il carattere profondamente innovatore ed euristico della sua critica alle opposizioni concettuali occidentali, quali individuo/società, uomo/donna, natura/cultura, singolare/collettivo, soggettività/oggettività, causa/effetto, a vantaggio dell’importanza accordata alla sfera domestica, alla demarcazione differenziale dei sessi, alla manipolazione dei simboli, alla relazione, alla replicazione, all’agentività.







Emeritus Professor, Social Anthropology, University of Cambridge
  • stampa stampa
rimani1
informato
via mail
Scrivi la tua mail