Primo Palis-Balzan Symposium sui sistemi dinamici a Rio
Il primo Palis-Balzan Symposium si è tenuto dal 25 al 29 giugno 2012 in Brasile all'IMPA (Instituto de Matemática Pura e Aplicada) di Rio de Janeiro.
Il simposio è parte del progetto di ricerca Balzan di Jacob Palis sui sistemi dinamici e comportamento caotico-incertezza, nel quadro della seconda metà del Premio Balzan 2010 di Jacob Palis, con il sostegno di IMPA, CAPES, CNPq e FAPERJ.

Sotto il coordinamento di Jacob Palis e Jean-Christophe Yoccoz (Medaglia Fields 1994) hanno partecipato venti illustri matematici da Brasile (Artur Avila, Carlos Gustavo Moreira, Enrique Pujals, Lorenzo Diaz, Marcelo Viana, Jose Maria Pacífico, Welington de Melo), Francia (Carlos Matheus, Sylvain Crovisier, Christian Bonatti e Pierre Berger), Stati Uniti (Marco Martens, Michael Lyubich), Gran Bretagna (Sebastian van Strien), Cina (Lan Wen) e Uruguay (Martin Sambarino e Alvaro Rovella), con dieci giovani studenti di Ph.D.
Scopo del simposio era promuovere la ricerca al più alto livello nell'ambito dei sistemi dinamici, soprattutto nelle aree tematiche citate, riunendo ricercatori di tutto il mondo; a questo proposito Jacob Palis fa notare che "i sunti degli interventi indicano in modo evidente che i contributi sono sulla linea tracciata dal progetto di ricerca Palis-Balzan".

All'evento hanno assistito 107 ricercatori, 26 esteri e 81 brasiliani, tra questi molti master e doctoral students di Rio de Janeiro.  "Questo è stato un grande simposio, Jacob Palis e io vi invitiamo al prossimo, che si terrà all'Institut Henri Poincaré di Parigi dal 10 al 14 giugno 2013", ha detto Jean-Christophe Yoccoz, Collège de France, co-coordinatore del progetto di ricerca, alla fine del suo intervento che ha concluso il simposio.
  • stampa stampa
rimani1
informato
via mail
Scrivi la tua mail