Premi Balzan 2009: gli eventi conclusivi a Berna (ottobre 2009)

I premiati 2009
Terence Cave - Letteratura a partire dal Cinquecento (per i suoi fondamentali contributi a una nuova comprensione della letteratura rinascimentale e dell’influenza della poetica aristotelica sulla letteratura europea moderna)
Michael Grätzel - Scienza dei nuovi materiali (per i suoi numerosi contributi alla scienza dei nuovi materiali e in particolare per avere inventato e sviluppato un nuovo tipo di cella solare fotovoltaica, la Dye Sensitized Cell - DSC, cella a pigmenti fotosensibili -  meglio nota come Cella di Grätzel)
Brenda Milner - Neuroscienze cognitive (per i suoi studi pionieristici sul ruolo dell'ippocampo nella formazione della memoria e la sua identificazione di diversi tipi di sistemi di memoria)
Paolo Rossi Monti - Storia delle scienze (per i suoi decisivi contributi allo studio dei fondamenti intellettuali della scienza dal Rinascimento all'Illuminismo)
riceveranno il Premio Balzan venerdì 20 novembre a Berna, durante la cerimonia di consegna che si terrà al Palazzo Federale a partire dalle ore 17, nella sala del Consiglio nazionale.
I quattro Premi Balzan 2009 riceveranno la pergamena dalla vicepresidente del Consiglio federale e capo del Dipartimento federale dell’economia, Doris Leuthard. I presidenti delle Fondazioni Balzan “Premio” e “Fondo”, Bruno Bottai e Achille Casanova, e del Comitato Generale Premi, Salvatore Veca, svolgeranno gli interventi ufficiali.
La cerimonia sarà preceduta, giovedì 19 novembre, alle 14.15, dal Forum interdisciplinare dei Premiati Balzan, organizzato con le Accademie svizzere delle scienze, al Fondo Nazionale Svizzero per la ricerca scientifica (Sala plenaria, Wildhainweg 21, Berna), un’occasione di confronto pubblico sulle materie premiate, con gli stessi protagonisti Terence Cave, Michael Grätzel, Brenda Milner e Paolo Rossi Monti, che saranno presentati dai componenti del Comitato Generale Premi della Fondazione Nicola Cabibbo, John Richard Krebs, Nicolette Mout e Karlheinz Stierle.

La cerimonia di consegna dei Premi Balzan si svolge ad anni alterni a Roma, alla presenza del Presidente della Repubblica Italiana, e a Berna, alla presenza di uno dei sette Consiglieri Federali, normalmente il Capo del Dipartimento dell’Interno. Ciascun premio, attualmente di un milione di franchi svizzeri, circa 660mila euro, è per la metà destinato a proseguire la ricerca scientifica.

RIMANI INFORMATO
VIA MAIL
Vuoi ricevere tutti gli
aggiornamenti sulla
Fondazione Internazionale Premio Balzan?
invia