Premi Balzan 2010 (materie, gennaio 2010)

Il Comitato Generale Premi della Fondazione Internazionale Balzan, con sede a Milano e presieduto da Salvatore Veca, ha selezionato le materie che saranno premiate nel 2010:
 
- storia d’Europa (1400-1700)
- storia del teatro in tutte le sue forme espressive
- biologia e potenziali applicazioni delle cellule staminali
- matematica (pura o applicata)

Il Premio Balzan si distingue fra i riconoscimenti internazionali per valorizzare annualmente ambiti di studio particolarmente attuali, innovativi e specifici nelle due categorie: lettere, scienze morali e arti, e scienze fisiche, matematiche, naturali e medicina. In questo modo il Premio Balzan persegue l’incoraggiamento della cultura e delle scienze in tutti i campi del sapere.
Le candidature potranno essere presentate entro il 15 marzo 2010 dalle più importanti istituzioni culturali internazionali (università, istituti di ricerca, accademie) appositamente interpellate dal Comitato Generale Premi. I nominativi segnalati dovranno essere accompagnati dalla motivazione per la candidatura, dall’elenco delle principali pubblicazioni e da un curriculum vitae completo. Non sono ammesse le autocandidature.
L’ammontare del singolo premio è di un milione di franchi svizzeri. I premiati sono tenuti a destinare metà della somma al finanziamento di progetti di ricerca, condotti preferibilmente da giovani scienziati o umanisti.

RIMANI INFORMATO
VIA MAIL
Vuoi ricevere tutti gli
aggiornamenti sulla
Fondazione Internazionale Premio Balzan?
invia