Argentina

Jorge Luis Borges

Prix Balzan 1980 pour la philologie, la linguistique et la critique littéraire

Pour ses études approfondies sur les langues, les textes et les philosophies de toutes les civilisations. Eminente personnalité de la littérature de langue espagnole, il a acquis une importance indiscutable au sein de la culture internationale.

Nato a Buenos Aires nel 1899 (*1899 – †1986) è unanimemente considerato non solo il maggiore esponente della letteratura ibero-americana, ma una delle personalità di più alto rilievo della cultura letteraria mondiale.

La lunga meditazione sulle lingue, sui testi e sulle filosofie di ogni civiltà, fanno di Borges un erudito e un filologo di eccezione il quale convoglia sia nei versi, sia nella prosa narrativa e saggistica, l’incessante suo colloquio con i grandi pensatori religiosi di ogni tempo, con i poeti arabi e cinesi, con i filosofi tedeschi e francesi, con i mistici orientali, con Omero e con Dante, con Shakespeare e Swedenborg, con Eraclito e Pascal, con Flaubert e Whitman, con gli gnostici e con Sant’Agostino. Malgrado gli anni Borges continua a coltivare la sua ultima passione linguistica e filologica: quella delle letterature germaniche medioevali e delle saghe sassoni e scandinave.

La libertà di pensiero e di espressione strenuamente professata da Borges lo resero inviso ad alcune culture dominanti degli ultimi anni, per cui il suo atteggiamento di assoluta indipendenza e libertà spirituali è stato costantemente travisato fino ad appannare la sua stupenda figura di creatore di intelligenza.

L’opera di Borges, in definitiva, è tutta una costante e originale ricerca, dalla quale esulano il metodo, il rigore, il sistema, ma dove l’intuizione trionfa e getta la sua luce su un universo sospeso tra la norma e l’assurdo, tra l’ordine e il caos; il cui riscatto, sia pure parziale, dall’incomprensibile è unicamente confidato all’uomo.

Vous voulez vous inscrire ou inscrire un ami à la newsletter de la Fondation Balzan?

Prénom
Nom
Email
Je, soussigné(e), déclare avoir lu et compris la notice d'information conformément au Règlement UE 2016/679 notamment en ce qui concerne mes droits et donne mon consentement au traitement de mes données personnelles de la manière et aux fins indiquées dans la notice d'information.
Fondazione Internazionale Premio Balzan