Aleida e Jan ASSMANN
Germania
Premio Balzan 2017 per studi sulla memoria collettiva
Per la comune e inter- e transdisciplinare elaborazione del concetto di “memoria culturale” e i relativi chiarimenti definitori come paradigma nell’ambito degli studi culturali, ma anche nei dibattiti pubblici; per il fecondo interscambio pluridecennale su realtà e modelli storici molto diversi tra loro, che risultano felicemente complementari; per l’opera omnia individuale di entrambi, che con più ampio respiro presenta la memoria collettiva come premessa per la creazione di identità e collettività religiose e politiche.



Aleida Assmann è Professore Emerito di anglistica all’Università di Costanza

Jan Assmann è Professore Emerito di egittologia all’Università di Heidelberg




  • stampa stampa
rimani1
informato
via mail
Scrivi la tua mail