Bio-bibliography (Italian)

Italy

Giovanni Macchia

1992 Balzan Prize for History and Criticism of Literature

For his masterly historical and critical work in literature. He has succeeded in reconciling knowledge, subtle psychological insight, and the writer’s art. His love for research and discovery became pleasure in literature for a wide readership. Comparative historian of Italian and French literature and the arts, he has brought, through his books, the proof that intelligence, culture, and sensitivity have the power to highlight the joys and anxieties of the human spirit.

GIOVANNI MACCHIA è nato il 18 novembre 1912 a Trani (Bari);
è cittadino italiano;
professore incaricato di lingua e letteratura francese alla Facoltà di Lettere e alla Scuola Normale Superiore di Pisa dal 1938;
ordinario all’Università di Roma dal 1949, ove ha fondato e diretto per molti anni l’Istituto del Teatro e dello Spettacolo;
attualmente professore emerito dell’Università di Roma;
socio Nazionale dell’Accademia Nazionale dei Lincei;
medaglia d’oro dei “Benemeriti della Cultura, della Scuola, dell’Arte”, socio ordinario dell’“Arcadia”, membro dell’”Académie Européenne des Sciences, des Lettres et des Arts”; insignito dal governo francese “Officier de la Légion d’honneur et Officier dans l’ordre des Lettres et des Arts”.

Tra i suoi scritti segnaliamo:
– Baudelaire critico, Firenze, Sansoni, 1939; nuova edizione Milano, Rizzoli, 1988;
– Baudelaire e la poetica della malinconia, Napoli, ESI, 1946, nuove edizioni 1965 e 1992;
– Il paradiso della ragione, Studi letterari sulla Francia, Bari, Laterza, 1960, 1963;
– Storia della letteratura francese, I, Dalle origini a Montaigne. Torino. Eri. 1961:
– I moralisti classici. Da Machiavelli a La Bruyère, Milano, Garzanti, 1961; nuova edizione 1978, III e IV edizione Milano, Adelphi, 1988;
– La scuola dei sentimenti, Caltanisetta-Roma, Salvatore Sciascia editore, 1963, nuova edizione
1992;
– Il mito di Parigi, Saggi e motivi francesi, Torino, Einaudi, 1965, 1981;
– Vita, avventure e morte di Don Giovanni, con tre scenari della Commedia dell’Arte, Bari, Laterza, 1966; Torino, Einaudi, 1978; Milano, Adelphi, 1991 (trad. in francese, trad. parziale in tedesco);
– I fantasmi dell’opera, Idea e forme del mito romantico. Milano, Mondadori, 1971;
– Il paradiso della ragione, L’ordine e l’avventura nella tradizione letteraria francese, Torino, Einaudi, 1972, 1982;
– La letteratura francese del Medioevo, Torino, Einaudi, PBE, 1973, 1988;
– La caduta della luna, Milano, Mondadori, 1973;
– il silenzio di Molière, Milano, Mondadori, 1975. 1987 (trad. in francese);
– Baudelaire, Milano, Rizzoli, 1975;
– Il principe di Palagonia, Mostri, sogni, prodigi nelle Metamorfosi di un personaggio, Milano, Mondadori, 1978 (trad. in francese e in tedesco), 1979;
– L’angelo della notte, Milano. Rizzoli, 1979, 1988; nuova edizione, BUR, 1990 (trad. in francese);
– Pirandello o la stanza della tortura, Milano, Mondadori, 1981, 1992;
– Breviario dei politici, secondo il Card. Mazzarino, Milano, Rizzoli, 1981; nuova edizione, BUR, 1989 (trad. in francese);
– Saggi italiani, Milano, Mondadori, 1983;
– Le rovine di Parigi, Milano, Mondadori, 1985 (trad. in francese e in spagnolo);
– La letteratura francese. Dal Medioevo al Settecento, coll. “1 Meridiani”, Milano, Mondadori, 1987, 1988;
– Gli anni dell’attesa, Milano, Adelphi, 1987;
– Tra Don Giovanni e Don Rodrigo, Scenari Secenteschi, Milano, Adelphi, 1989 (trad. in francese);
– Proust e dintorni, Milano, Mondadori, 1989; Club degli Editori, 1991 (trad. in francese);
– Elogio della luce, Milano, Adelphi, 1990 (trad. in francese e in spagnolo).

Insert your email address here to sign up for our newsletter with all the latest updates on the International Balzan Prize Foundation .

First name
Last name
Email
By subscribing, I confirm that I have read and understand the General Terms and Conditions of EU Regulation 2016/679, in particular with regard to my rights, and hereby consent to the processing of my personal in the manner and for the purposes indicated therein.
Fondazione Internazionale Premio Balzan