Michael Evenari e Otto Ludwig Lange

Israele e Germania

Premio Balzan 1988 per la botanica applicata (compresi gli aspetti ecologici)

Bio-bibliografia

MICHAEL EVENARI (già Walter Schwarz) è nato a Metz (ora Francia) il 9 febbraio 1904;
è cittadino israeliano;
assistente alle università di Francoforte, Praga e Darmstadt (dal 1926 al 1933);
nominato docente della Technische Hochschule di Darmstadt nel marzo 1933 e nell’aprile dello stesso anno fu licenziato dall’amministrazione nazista;
emigrò in Palestina (1933) in conseguenza delle persecuzioni naziste, dove (1935) cambiò il nome in Michael Evenari;
nel 1936 fu nominato Professore all’Istituto di Botanica della Hebrew University in Gerusalemme;
dal 1953 al 1959 è stato Vice Presidente della Hebrew University;
dottore honoris causa della Technische Hochschule di Darmstadt e della Ben Gurion University of the Negev, Beer Sheva, Israele;
membro onorario dell’università di Francoforte.

OTTO LUDWIG LANGE
è nato a Dortmund il 21 agosto 1927;
è cittadino tedesco;
assistente al Systematisch-Geobotanischem Institut dell’Università di Gòttingen (1953- 1961);
docente dell’Istituto Botanico della Technische Hochschule di Darmstadt (1961-1963);
professore di botanica forestale e di micologia tecnica, direttore del Giardino Botanico forestale della Facoltà forestale dell’Università di Göttingen (1963-1967);
dal 1967 professore di Botanica II e direttore del Giardino Botanico dell’Università di Würzburg;
membro della Deutsche Akademie der Naturforscher Leopoldina, Halle/Saale e della Bayerische Akademie der Wissenschaften;
socio corrispondente della Akademie der Wissenschaften zu Göttingen.
Michael Evenari e Otto Ludwig Lange hanno trenta pubblicazioni scientifiche in collaborazione.