Al Premio Balzan Michel Mayor anche il Nobel

Michel Mayor, Premio Balzan 2000 per la strumentazione e le tecniche in astronomia e astrofisica, è tra i vincitori del Premio Nobel 2019 per la fisica (con Didier Queloz e James Peebles).

Allo scienziato svizzero vanno le congratulazioni del Comitato generale Premi della Fondazione Balzan che già quasi venti anni fa ha evidenziato e il valore delle sue ricerche.

È la settima volta, dopo Karl Von Frisch (1962), Madre Teresa di Calcutta (1978), Alan J. Heeger (1995), Bruce Beutler/Jules Hoffmann (2007), Shinya Yamanaka (2010) e James Allison (2017) che un Premio Balzan ottiene successivamente anche il prestigioso riconoscimento della Fondazione Nobel.


>> Alla ricerca di pianeti e di risposte alle grandi questioni dell'astronomia
Intervista a Michel Mayor   (www.balzan.org 17 luglio 2008)

RIMANI INFORMATO
VIA MAIL
Vuoi ricevere tutti gli
aggiornamenti sulla
Fondazione Internazionale Premio Balzan?
invia