I VINCITORI DEI PREMI BALZAN 2019

Sono stati annunciati oggi i vincitori dei Premi Balzan 2019

Jacques Aumont (Francia), École Nationale Supérieure des Beaux-Arts - Paris, per la Filmologia
Michael Cook (Regno Unito), Princeton University (USA), per gli Studi sull'Islam
Luigi Ambrosio (Italia), Scuola Normale Superiore di Pisa, per la Teoria delle equazioni differenziali alle derivate parziali
Gruppo di ricerca Erika von Mutius, Klaus F. Rabe, Werner Seeger, Tobias Welte (Germania),per la Patofisiologia della respirazione: dalla scienza di base al letto del paziente.

I nomi sono stati annunciati a Milano dal presidente del Comitato generale Premi della Fondazione Balzan, Luciano Maiani, con il presidente della Fondazione Balzan “Premio”, Enrico Decleva, nella Sala Buzzati della Fondazione Corriere della Sera.
Ciascun premio ha un valore di 750.000 franchi svizzeri (circa 680.000 euro), metà dei quali da destinarsi a progetti di ricerca.

RIMANI INFORMATO
VIA MAIL
Vuoi ricevere tutti gli
aggiornamenti sulla
Fondazione Internazionale Premio Balzan?
invia